24 marzo 2011

A Cerveteri si parla di canapa

prodotti_06


Sabato 26 Marzo, alle ore 09:00, in Piazza Santa Maria a Cerveteri, si svolgerà l’evento “Canapa – Cerveteri” patrocinato dal Comune di Cerveteri e dalla Provincia di Roma, che avrà luogo presso Case Grifoni (piazza Santa Maria). Si tratta della presentazione di un progetto che mira a far comprendere le potenzialità della Canapa quale perno di una nuova economia. Sarà presente Assocanapa con cui si approfondiranno  tutti gli aspetti utili all’argomento. Secondo gli organizzatori la canapa, con i tanti prodotti che derivano dalle sue molteplici lavorazioni come i tessuti, alimenti, corde ecc ecc.. rappresenta già oggi una realtà del mercato. Le maggiori richieste vengono da settori quali l’edilizio, tessile, arredamenti, automobilistico, cartaceo, alimentare ecc ..L’evento è rivolto in particolar modo “agli operatori agricoli che possono trovare una nuova occasione di lavoro e di sviluppo, ma saranno benvenuto anche artigiani e commercianti, poiché la nuova filiera vedrà il loro coinvolgimento”.

Assemblea straordinaria di Assocanapa a Cerveteri, il 26 marzo per far partire le filiere della canapa nel 2011

prodotti_10



Ad un anno dall’assemblea ordinaria di Sant’Anatolia di Narco, gli stati generali di Assocanapa si ritrovano nuovamente il 26 marzo a Cerveteri vicino a Roma, perché le filiere della canapa possono e devono partire in Italia quest’anno.
Assocanapa chiede alle proprie sedi operative regionali, a tutti i soci e simpatizzanti ed alle associazioni di categoria degli agricoltori di esplicare il massimo sforzo per arrivare a fare “massa critica” perché sia approvata una legge quadro che metta chi coltiva e trasforma canapa ad uso industriale al riparo dai rischi e faccia decollare con gli impianti le filiere.
Per la messa a regime delle coltivazioni e degli impianti di prima trasformazione occorrerà molto impegno di tempo e finanziario. Riteniamo che il 2011 sia l’anno decisivo per il decollo. Con una carrellata da parte dei referenti delle varie regioni d’Italia e degli utilizzatori dei semilavorati di canapa vogliamo mettere concrete basi per il futuro della coltura. Leggete con attenzione l’invito e il programma della giornata del 26 marzo.
A Cerveteri dedicheremo il tempo a vedere come funziona un impianto, a sentire cosa dicono gli industriali, cosa sta maturando nelle Regioni e nei Ministeri e soprattutto a fare conti e a discutere.

Nessun commento:

Posta un commento